Intestino irritabile: i probiotici che aiutano

Intestino irritabile: i probiotici che aiutano

La Sindrome da Intestino irritabile è un diffuso disturbo gastrointestinale che porta dolore e crampi all'addome, stipsi, diarrea, gonfiore addominale, meteorismo e muco nelle feci.

A livello intestinale si riscontra uno stato infiammatorio e un'alterazione della flora batterica con sovracrescita di batteri patogeni.

Gli studi scientifici ad oggi pubblicati dimostrano che l'integrazione di probiotici ha effetti positivi sulla risoluzione della sindrome, riducendo il processo infiammatorio, l'ipersensibilità viscerale e l'ipermotilità gastrointestinale.

Batteri e sostanze utili:

Tags: Probiotici